Metti una sera a Milano l’aperitivo agricolo in cascina.

Per chi non la conoscesse, Cascina Cuccagna a Milano è un avamposto agricolo in piena città, oltre che uno dei luoghi più interessanti da visitare se siete dalle parti di Porta Romana e avete voglia di respirare un’atmosfera naturale, immersi nel verde tra eventi e laboratori culturali, biciclette e buona cucina.
All’interno di Cascina Cuccagna, un posto a Milano è un prototipo di ristorante “a km vero”, dove la filiera corta è una realtà e non solo un manifesto programmatico, e dove si mangia in modo autentico e genuino.
Dal 7 aprile, ogni martedì per tutto il mese, un posto a Milano celebra la primavera con una serie di aperitivi agricoli il cui nome, “Pani e salami”, ne fa subito intuire spirito e vocazione.
Dalle 18.30 in poi, al modico prezzo di 5 euro si potranno degustare i salumi della tradizione norcina, prodotti da aziende per lo più del territorio e accompagnati da vini di cantine rigorosamente selezionate.
Non so voi, ma con le giornate che si allungano e il tepore primaverile in arrivo, l’idea di un bicchiere di vino e degli ottimi salumi da gustare al tramonto facendo quattro chiacchiere nel verde, mi stuzzica molto.

Ecco il calendario completo e il menu delle serate con aperitivo agricolo di “Pani e Salami”.
Per tutte le info su produttori, salumi e vini, visitate la pagina dell’evento sul sito di un posto a Milano.

Martedì 7 aprile
Fiocco cotto, la Pancetta arrotolata e Prosciutto crudo stagionato 4 anni (Azienda Agricola Bettella) con la focaccia artigianale al rosmarino. Vini dell’azienda vinicola La Stoppa.

Martedì 14 aprile
Prosciutto Crudo di Parma, Prosciutto Cotto affumicato e Guancia di maiale (Salumificio San Paolo), con le michette calde di un posto a Milano. Vino: il Lambrusco delle Cantine Lombardini.

Martedì 21 aprile
Soppressa, pancetta e lonza (Salumificio Bazza), da avvolgere sui grissini stirati a mano dallo Chef Nicola Cavallaro. Vini dell’Azienda Agricola Pialli.

Martedì 28 aprile
Salame cotto e lardo (Azienda Agricola dello Spino Fiorito) con crostoni di pane casereccio. Vini dell’Azienda Agricola La Travaglina.

Written By

Scrissi con pugno deciso la mia prima headline nel 1984. All'asilo, con le matite colorate. Faceva più o meno: "Yogurt. Un po' acido, ma buono". Le maestre mi guardarono con sospetto. Ma fu subito chiaro che il cibo sarebbe stata una delle mie due grandi passioni. Della seconda, ne ho fatto un lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>