Single Burger? No, Mc Donald’s!

Quanto del nostro immaginario di una marca proiettiamo nei prodotti che acquistiamo? Di quanti preconcetti rivestiamo ciò che un brand ci propone?
Mc Donald’s è uno di quei marchi che si porta appresso un’immagine tanto riconoscibile quanto “ingombrante”, nel bene e nel male.
Per questo l’idea di “svestirsi”, lanciando un nuovo prodotto sotto mentite spoglie, è un interessante esperimento sociologico, non solo di marketing.

Una sfida che Mc Donald’s ha raccolto facendosi aiutare da Maurizio Rosazza Prin e Andrea Marconetti, ex concorrenti di Masterchef Italia e coppia ormai consolidata del mondo del food, in tv e in rete.
I due, un bel giorno di aprile, inaugurano il Single Burger, hamburgeria per palati fini a due passi da corso Como, una delle zone della Milano trendy per eccellenza.
Pochi coperti, un menu ridotto all’osso (c’è solo un hamburger da scegliere…), e un contorno di design e carinerie.

mc-donalds-4

La sorpresa, però, è dietro l’angolo. E si materializza a cena, due giorni dopo l’apertura.
Nel bel mezzo della serata, infatti, Maurizio e Andrea svelano la realtà: tra bocche spalancate e sguardi sorpresi, le insegne del “Single Burger” cambiano, lasciando il posto al logo di McDonald’s.

Sì, perchè l’hamburgeria dei due chef è in realtà un temporary restaurant allestito per il lancio del nuovo panino di “Big M”: il Bacon Clubhouse, cucinato nel locale dalla crew di McDonald’s. Lo staff del “vero” ristorante spunta dietro la finta parete che maschera la cucina a vista, tra le risate generali.

mc-donalds-5
Le reazioni degli avventori sono impagabili, come mostrano foto e video dell’evento. Su tutte, domina ovviamente lo stupore per aver gustato un ottimo burger, liberato dai preconcetti che la notorietà di un grande brand porta inevitabilmente con sé.
L’ormai ex “Single Burger” si chiama Mc Donald’s Premium, e resterà aperto al pubblico fino a fine maggio, in via Monte Grappa all’angolo con via Rosales a Milano.
Il Bacon Clubhouse, invece, sarà disponibile su tutti i ristoranti di Mc Donald’s a partire dal 15 aprile.

mc-donalds-3

Written By

Scrissi con pugno deciso la mia prima headline nel 1984. All'asilo, con le matite colorate. Faceva più o meno: "Yogurt. Un po' acido, ma buono". Le maestre mi guardarono con sospetto. Ma fu subito chiaro che il cibo sarebbe stata una delle mie due grandi passioni. Della seconda, ne ho fatto un lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>